Perché «Microcosmi»? Qual è l’obiettivo del progetto?

L’obiettivo di «Microcosmi» è portare sviluppo nelle aree marginali. Ci si rende facilmente conto, anche soltanto a guardarsi attorno in questi ultimi anni, che la “polarizzazione” si è sempre più accentuata: i luoghi turistici, che sono ormai “mete ambite”, sono sempre più “mete ambite” – e, quindi, riconosciute, spesso affollate ecc. Per converso, i luoghi che sono rimasti al margine, sono diventati “rami secchi”. Il progetto «Microcosmi» vuole ridare linfa a quelle aree, luoghi e anche manufatti, che sono rimasti collaterali e che rischiano di essere dimenticati o di cadere in trascuratezza.
Promuovere la conoscenza dei luoghi, significa generare curiosità. La curiosità porta (potenzialmente) nuovi flussi turistici. Se ci sono le persone, i luoghi marginali si “demarginalizzano”. Ritrovano occasioni di sviluppo, anche economico.
app-store
Iniziativa del Rotary Distretto 2032 A.R. 2021-2022
Governatore Silvia Scarrone
Commissione per la Tutela e Sviluppo del Territorio
Presidente Commissione Carlo Zoni
Con il contributo e la partecipazione di:
Rotary Club Acqui Terme
Rotary Club Alba
Rotary Club Alessandria
Rotary Club Bra
Rotary Club Canale Roero
Rotary Club Canelli-Nizza
Rotary Club Chiavari Tigullio
Rotary Club Cuneo
Rotary Club Cuneo Alpi del Mare
Rotary Club Gavi Libarna
Rotary Club Genova
Rotary Club Genova Centro Storico
Rotary Club Genova Golfo Paradiso
Rotary Club Genova Nord
Rotary Club Genova Nord Ovest
Rotary Club Genova Ovest
Rotary Club Genova San Giorgio
Rotary Club Genova Sud-Ovest
Rotary Club Imperia
Rotary Club Mondovi
Rotary Club Ovada del Centenario
Rotary Club Portofino
Rotary Club Rapallo Tigullio
Rotary Club Saluzzo
Rotary Club Sanremo
Rotary Club Sanremo Hanbury
Rotary Club Savigliano
Rotary Club Savona
Rotary Club Tortona
Rotary Club Turchino
Rotary Club Valenza
Rotary Club Varazze